i primi anni...i primi ricordii primi anni...i primi ricordi
  In un paesino di pochi abitanti, chiamato Andrew’s scese nel 25 Dicembre, staR.
  La famiglia che si era scelta era cattolica praticante, con genitori entrambi lavoratori.
 staR scelse i genitori in quanto si amavano molto, e lo scelse così in fretta tanto che il parto di sua madre fù veloce, e lei venne al mondo con la solita fretta.
 staR era molto gioiosa e radiosa, così dal giorno del parto, il nome giusto fù Joy!.
 Sin dai primi anni di vita Joy cominciò a fare dei sogni, molto ricorrenti che spesso le agitavano il sonno, aveva molta paura della Guerra, e che questa Guerra potesse portarle via i genitori e i nonni. La cosa strana era che Joy aveva solo 5 anni in quel tempo e non poteva sapere cosa fosse una vera guerra, e sapendo pure questo si tenne tutto per sè, era troppo complicato spiegare questo ai genitori che di sicuro ne avrebbero fatto un niente, perchè per loro non c’era da preoccuparsi di niente.
  Joy sentiva dentro se stessa un velo di tristezza...di abbandono che non riusciva a spiegare, e questo  si pacava col forte richiamo a stare in compagnia degli animali e con il gioco in cortile con gli altri bambini.